Scuola dell'Infanzia Primi Anni

         Asilo Nido Bilingue - Valcanneto - Cerveteri (Roma) 

H I

I COLORI

Noi siamo il rosso e il giallo

facciamo insieme un ballo

e per combinazione    vien fuori l'arancione;

Noi siamo il giallo e il blu e non balliamo più 

 abbiam tanto ballato

che il verde abbiam formato.

  Noi siamo il blu e il rosso,

giriamo a più non posso

uniti con l'affetto formiamo il violetto.

Noi siam il blu, il rosso e il giallo

e dalla nostra unione    vien fuori il marrone.     

I DODICI MESI  

 Lo sapete che gennaio

tiene i frutti nel solaio,  

che febbraio è piccolino,

breve, freddo e birichino?

Arriva marzo pazzerello: 

 esce il sole e prendi l'ombrello! 

 Dietro a lui viene aprile:

sbadiglia, sbadiglia, è dolce dormire.

Esplode maggio ed è beato 

 chi per tempo ha seminato.

  Biondo ondeggia di giugno il grano

pronto sta il contadino con falce in mano

.Luglio - lunghe son le giornate- 

 porta il pieno dell'estate.

Ecco, torrido d'agosto,

il solleone brucia il bosco.

E' settembre un mese bello: 

 sole misto a venticello.

Davvero ottobre è generoso

e di tutti il più fruttuoso.  

A novembre i dì gelati

son dannosi ai campi seminati. 

 A dicembre, neve abbondante

salva il grano per il pane croccante. 

IL FANTASMA DEL CASTELLO

Neri, neri nuvoloni,

pioggia, vento, lampi e tuoni...

Il fantasma del castello

è rimasto senza ombrello,

dalla torre fa cù-cù

e poi cade a testa in giù! 

E' caduto nel fossato,

tutto quanto si è bagnato,

si è buscato il raffreddore,

ma non c'è nessun dottore!

Il fantasma lì per lì,

fa tre versi, tre et-cììììì!!! I

l fantasma solo, solo,

soffia il naso nel lenzuolo,

mangia un piatto di polenta, 

poi va a letto e si addormenta!!!

IL GALLO DI SAN MICHELE

 San Michele aveva un gallobianco,

rosso, verde e giallo

e per farlo ben cantare

lui gli dava da mangiare:

pan bagnato, latte e miele;

quanto è bravo S. Michele!!!   

 IL GATTO MIAGOLINO   

    Miagolino è un bel gattino

che fa sempre il birichino

corre, salta, fa dispetti

si nasconde sotto i letti.

Ogni giorno vuol giocare

con un bel gomitolino,

e vuol pure sonnecchiare

sul cuscino del lettino

l'accarezzo con la mano:

lui mi guarda in modo strano

e gli faccio un bel bacetto

sul suo candido musetto.

I GIORNI

     Trenta giorni ha Novembre

 con April, Giugno e Settembre;

di ventotto ce n'è uno,

 tutti gli altri ne han trentuno!   

 IL RAGNO 

Un ragno birichino

stava chiuso in un buchino

vide il sole uscì da lì

vide un ramo, vi salì.

E piano piano senza mano

senza filo senza ago

una tela si cucì

e tranquillo, vi dormì.